Archeoparco Castranova

Una giornata in cui apprendere la storia in modo divertente ed interattivo, grazie all’impiego di rievocatori qualificati che, in abiti storici, racconteranno come si viveva nella Roma antica di 2000 anni fa. Oggetti, colori, suoni e profumi, per una passeggiata indietro nel tempo, accompagnata da narratori capaci e divertenti che cattureranno l’attenzione di piccoli e non.

    Description

    Una giornata in cui apprendere la storia in modo divertente ed interattivo, grazie all’impiego di rievocatori qualificati che, in abiti storici, racconteranno come si viveva nella Roma antica di 2000 anni fa. Oggetti, colori, suoni e profumi, per una passeggiata indietro nel tempo, accompagnata da narratori capaci e divertenti che cattureranno l’attenzione di piccoli e non.

    All’interno dell’ arena 2 gladiatori racconteranno la loro storia, attraverso un museo con armi, armature ed elmi fedelmente ricostruiti.  Nella seconda parte, ci si potrà allenare con rudis in legno e scudi, come in un vero Ludus (palestra). Al termine dell’allenamento si svolgerà un piccolo torneo con spade di gommapiuma, per divertirsi in totale sicurezza. Oltre alla specifica attività, sarà possibile visitare il castra e il museo del legionario. 

    Da anni l’Archeoparco si occupa di ricostruire spaccati di vita quotidiana dell’Antica Roma per mostrarli al pubblico, in una costante divulgazione accessibile a tutti, a prescindere dalla loro formazione accademica, in maniera diretta e mai noiosa; sfruttando le infinite potenzialità dell’immagine e del suo ruolo attivo e di primo piano nel funzionamento della memoria umana. Lo scopo è quello di divulgare e trasmettere informazioni storiche non da una cattedra, ma attraverso la rievocazione.  Imparare facendo, attraverso un’esperienza concreta di vita all’aria aperta, in un posto unico in Italia, dove la storia letteralmente prende vita.
    .

    Reviews

    There are no reviews yet.

    Be the first to review “Archeoparco Castranova”

    Your email address will not be published. Required fields are marked *